Escursioni

In barca sul lago di Garda, una piccola vacanza per ritrovare il proprio benessere

4 minuti di lettura

Escursioni sull’acqua con viste fantastiche

Un grande lago con fantastici paesaggi costieri, è abbastanza chiaro che qualunque gita in barca sia molto popolare sul lago di Garda. E soprattutto che sia in nave o in barca, il paesaggio del Lago di Garda si mostra in tutta la sua bellezza. Molte delle piccole città e delle sensazioni architettoniche e naturali di cui le rive del lago di Garda sono così ricche si rivelano nel loro pieno splendore solo dall’acqua – come le Grotte di Catullo sulla penisola di Sirmione.

Un modo molto bello per visitare in barca il lago di Garda è quello di fare un viaggio con la nave della compagnia di navigazione “Navigazione Lago di Garda”. La navigazione sul lago di Garda copre tutti i porti e gli approdi, da Desenzano a sud a Riva del Garda alta a nord. Quasi tutte le città del lago hanno un porto e sono collegate alla rete di navigazione.

In passato, molti luoghi sul lago di Garda erano accessibili solo in barca

Le strade intorno al lago di Garda non esistevano ancora e non erano adatte al il traffico moderno. Soprattutto la sponda occidentale del lago, che spesso si alza ripidamente e grossolanamente dall’acqua, doveva ancora essere aperta al traffico automobilistico. Per esempio, agli inizi del turismo sul lago di Garda, il modo migliore per raggiungere la famosa città di Limone era in barca. Solo nell’aprile del 1948 iniziò il trasporto pubblico di passeggeri sull’acqua, come avviene oggi.

Il giro del lago con la Navigazione Lago di Garda

Numerosi mercati nelle piccole città e nei villaggi invitano a fare acquisti, e scegliere uno dei tanti locali per un espresso o un cappuccino con vista sul lago di Garda, nonostante il trambusto dei porti sia talvolta difficile. Nelle giornate calde, uno zaino refrigerante è un accessorio pratico per mantenere fresche le bevande durante il tragitto o la spesa per casa. Le barche da escursione della “Navigazione” sono tranquille e confortevoli – molti turisti approfittano anche dell’offerta di questa gita in barca pubblica come giro panoramico con viste incomparabili. Se hai fretta, prenota un viaggio sugli aliscafi veloci della Navigazione. Partendo da Gardone, i battelli della Navigazione Lago di Garda fanno solo quattro fermate sulla sponda occidentale prima di raggiungere Riva del Garda nel punto più settentrionale. Altre dodici località sono poi raggiungibili sulla riva orientale del lago.

Già allora Wolfgang Goethe rimase impressionato da una gita in barca sul lago di Garda

Tra i luoghi visitati, per esempio, ci sono luoghi famosi come Malcesine, nota per un soggiorno di Goethe. Il poeta tedesco fu in Italia dal 1786 al 1788. Tra i suoi numerosi scritti nel suo diario di viaggio “Viaggio in Italia” descrisse anche un viaggio in barca da Torbole, dove si rese necessario passare la notte a Malcesine a causa dei venti impetuosi. Una stanza di Goethe con cimeli ne testimonia la visita. Le bellissime viste dalla nave difficilmente possono essere enumerate completamente; si potrebbero passare giornate e giornate a visitare luoghi pittoreschi e belle destinazioni in barca.

Scendere a terra a Sirmione: anche i romani apprezzavano una vista lago speciale con una comoda villa alle spalle

Per chi non può soffermarsi molto tempo, da non perdere è il giro della penisola di Sirmione in barca. La vista dal lago delle Grotte di Catullo nell’estremità nord della penisola è semplicemente meravigliosa. Sono possibili anche gite in barca privata, come quasi ovunque sul lago di Garda. Un buon consiglio è quello di fermarsi qui con la barca e dare un’occhiata al centro storico di Sirmione con il famoso Castello Scaligero circondato dall’acqua. Da lì, si può continuare a piedi fino alla fine dell’isola ricca di tantissimi fantastici giardini, ville, ristoranti e alberghi. In alta stagione, tuttavia, Sirmione è un luogo da visitare in buona compagnia.

Alla fine della penisola si trovano le Grotte di Catullo, le rovine di una grande villa romana in una posizione davvero eccellente. In epoca rinascimentale, il termine “grotta”, ora un po’ fuorviante, era usato per una rovina invasa dalla natura. Il poeta romano Gaio Valerio Catullo (87-54 a.C.), che diede il nome all’isola, probabilmente non visse mai qui, ma dedicò alcuni versi a Sirmione, colpito dalla bellezza dell’isola e del luogo. In segno di gratitudine, il comune di Sirmione ha intitolato la famosa rovina, che si estende su due ettari, al visitatore di allora. In origine, si dice che la zona abbia ospitato una residenza signorile magnificamente costruita, decorata con mosaici e affreschi, con bagni termali e annessi. Due lunghe arcate aperte portavano alla terrazza panoramica nel portico nord. Ancora oggi, è facile capire che la vista deve essere stata mozzafiato a qualsiasi ora del giorno.

Nelle vicinanze si trova anche un museo con una serie di manufatti ben conservati che mostrano quanto lussuosamente i costruttori avevano arredato la proprietà in un luogo da sogno. Per inciso, nel secondo secolo le terme erano alimentate con acqua sulfurea curativa contenente solfato attraverso tubi di piombo dalla sorgente della Boiola. Oggi, le terme e molti hotel offrono trattamenti con l’acqua della sorgente Boiola. Chi desidera godere della magnifica atmosfera che regna nella penisola, circondati dall’acqua dopo una lunga passeggiata: a Jamaica Beach troverete l’omonimo bar che riporta molto piacevolmente i visitatori ai giorni nostri.

I nostri consigli:

Dal “Eden Reserve Hotel & Villas” non è lontano il porto di Gardone. Anche i battelli della “Navigazione” vi attraccano regolarmente durante il loro giro del lago. Il viaggio può essere interrotto in qualsiasi momento nei singoli pontili dei porti. I biglietti possono essere prenotati facilmente sul sito web della compagnia di navigazione Navigazione.

In alternativa, a coloro che cercano un’esperienza individuale ed esclusiva consigliamo di utilizzare il servizio di barca e skipper della Feltrinelli Nautico. Le richieste di prenotazione per le barche chic Frauscher possono facilmente avvenire tramite l’Eden Reserve Hotel per telefono: +39 0365 520027