Culinaria

Lago di Garda in rosé: festa del vino al Castello di Moniga del Garda con oltre 100 vini rosé

3 minuti di lettura

Al festival Valtènesi in Rosa, che si tiene a Castello di Moniga del Garda all’inizio di giugno, l’intera regione celebra per tre giorni il vino rosato, famoso in tutto il mondo, con più di 100 varietà di vino e spumante provenienti da oltre 30 cantine.

Sulla sponda occidentale del Lago di Garda si trova la piccola regione della Valtènesi, dove si coltiva e si produce un eccellente vino rosato. Nel fine settimana del 3, 4 e 5 giugno 2022, il Valtènesi Rosé sarà celebrato con un grande evento. Nella location unica del Castello di Moniga del Garda, nel cuore della Valtènesi, più di 100 vini rosati e spumanti saranno presentati e offerti in degustazione al Valténesi in Rosa 2022 wine festival.

Gli ospiti della festa del vino nel castello di Moniga hanno la possibilità di intraprendere un interessante viaggio sensoriale attraverso la regione vinicola presso i banchi di assaggio. Più di 30 cantine presentano qui i loro vini rosati e spumanti unici nell’ambiente medievale del castello. 16 comuni della sponda sud-occidentale del Lago di Garda, da Salò e Gavardo a nord fino a Bedizzole e Lonato a sud, si sono uniti in un consorzio per presentare e servire il vino rosato prodotto nella regione.

Il programma di tre giorni offre anche degustazioni di vini guidate da esperti sommelier che sono incluse nel biglietto d’ingresso (prenotazione obbligatoria). Vengono serviti anche piatti tipici dell’Alto Garda, che si sposano perfettamente con i vini rosati.

La Valtènesi – un microclima perfetto per la coltivazione del rosé

L’area della Valtènesi si estende per circa 370 chilometri quadrati con 20 chilometri di costa, ed è caratterizzata da un microclima sub-mediterraneo unico, fortemente influenzato dal Lago di Garda. 3000 ore di sole all’anno accompagnate da brezze miti al mattino e alla sera caratterizzano questa piccola regione sul Lago di Garda, dove l’inizio della produzione di vini rosati risale alla fine del XIX secolo. Nel corso degli anni le cantine della Valtènesi hanno ottimizzato la coltivazione delle uve per ottenere vini rosati di qualità costante, a partire dalla selezione delle varietà di uva fino a metodi di coltivazione perfettamente adeguati.

“Per produrre un vino rosato nella regione costiera con uno standard qualitativo molto elevato nel corso degli anni, è necessaria una viticoltura molto dedicata” afferma Mattia Vezzola. Ora è la quarta generazione a coltivare uve per i vini rosati nella sua cantina Costaripa, vicino a Moniga. L’enologo dirige anche la cantina Bellavista nella vicina Franciacorta, una delle principali aziende vinicole italiane, ma è soprattutto attivo come vicepresidente del Consorzio Valtènesi, instancabile ambasciatore del vino rosato della regione. I suoi vini rosati sono considerati dagli intenditori di vino come ineguagliabili per la loro finezza in tutta Italia.

Orari, prenotazioni e prezzi

Il festival del vino al Castello di Moniga del Garda si svolgerà dal 3 al 5 giugno 2022, con apertura alle 17.30 e chiusura alle 22.30 in ciascuno dei tre giorni. Il “bicchiere d’ingresso” costa 22 euro; i minori accompagnati da un adulto non pagano l’ingresso. La prenotazione sul sito web non è necessaria, ma consigliata. In caso di maltempo, l’evento sarà annullato. Per ulteriori informazioni e iscrizioni alla degustazione di vini www.valtenesiinrosa.it

Indirizzo: VIA CASTELLO, 25080 MONIGA DEL GARDA BS, ITALIA