+39 0365 520027

Villa Richard Meier

Sogno architettonico futuristico in bianco

560 m2 / occupazione massima 8 persone / 4 camere da letto con letti king size / 4 bagni e 2 mezzi bagni / piscina a sfioro / spa e palestra / architetto: Richard Meier / vista mozzafiato sul Lago di Garda

Questo sogno architettonico in bianco appare quasi futuristico, creando un riuscito contrasto con i colori dell’incantevole paesaggio mediterraneo sul lago di Garda. L’interno è dominato da luce e ariosità, accenti di colore selezionati e mobili di design eleganti, che conferiscono alle camere spaziose e aperte un’aura speciale.

Attrezzatura

La villa arredata in modo esclusivo per un massimo di otto persone offre quattro camere da letto con letti king-size, una zona spa privata con bagno di vapore, un accogliente salotto panoramico e un wine bar.
e un wine bar. Dalla piscina all’aperto e dalla terrazza di 360 metri quadrati si gode una bella vista sul paesaggio del parco mediterraneo fino al lago di Garda.

  • Camera luminosa e spaziosa con letto king-size
  • Balcone con vista esclusiva sul Lago di Garda
  • Ampio bagno con doccia a pioggia e vasca autoportante
  • Toilette separata con WC e bidet
  • Scrivania
  • Cassetta di sicurezza
  • TV a schermo piatto con canali internazionali
  • Due camere da letto luminose e spaziose con letti king-size
  • Ampio bagno con doccia a pioggia
  • Toilette separata con WC
  • Scrivania
  • Sicuro
  • TV a schermo piatto con canali internazionali
  • Camera da letto luminosa e spaziosa con letto king size
  • Bagno con doccia a pioggia
  • Toilette separata con WC
  • Scrivania
  • Cassetta di sicurezza
  • TV a schermo piatto con canali internazionali
  • Sauna
  • Sauna a infrarossi
  • Doccia e WC
  • Area relax e fitness
  • Spogliatoio
  • 560 m² / fino a 8 persone
  • 4 camere da letto con letti king size
  • Studio
  • Bagno con cosmetici e prodotti per la cura di Dyptique
  • Cucina completamente attrezzata con elegante zona pranzo e cucina del maggiordomo
  • Maxi bar privato con bevande alcoliche e analcoliche e snack in omaggio
  • Telefono e impianto audio Bose
  • Wine bar
  • Area spa privata
  • Accogliente salotto panoramico con stufa svedese
  • Piscina privata a sfioro all’aperto con vista sul Lago di Garda
  • 130 m² di terrazza della piscina con vista esclusiva
  • Raffreddamento e riscaldamento a soffitto/pavimento
  • Telefono e impianto audio Bose
  • 350 m² di giardino
  • Parcheggio sotterraneo privato per quattro auto
  • Concierge 24 ore su 24
  • Servizio di maggiordomo privato (su richiesta)

Oggetto

Lisce pareti della casa rivestite di bianco, forme cubiche e grandi superfici di vetro che portano molta luce all’interno definiscono la Villa Richard Meier. Il piano terra ospita la spa e l’enoteca. Il piano superiore combina la sala da pranzo, la cucina e il soggiorno, che continua all’aperto sulla terrazza galleggiante della piscina. Un altro piano è inserito, che è principalmente occupato dalle camere da letto. Anche i mobili e gli arredi interni seguono il concetto minimalista in termini di colore.

Architettura

La villa a tre piani di Richard Meier è incastonata nella collina. L’edificio è tipico del suo noto architetto con un ufficio nel New Jersey: forme geometrico-cubiche molto chiare, pareti esterne rivestite di bianco e molto vetro per interni inondati di luce. Il piano terra della villa di Richard Meier offre spazio per la spa, i bagni e l’enoteca, il piano superiore contiene sale da pranzo e soggiorno e la cucina in uno spazio ampio e luminoso. Ed ecco di fronte la terrazza con una piscina la cui acqua blu si fonde visivamente con quella del lago di Garda. La vista si estende fino alla costa orientale e molto a sud. I suoi progetti non sono influenzati dal cosiddetto stile Bauhaus, dice l’architetto, che preferisce vedersi nella tradizione dell’architettura residenziale di Le Corbusier. La sua villa, dice, è stata progettata con l’intenzione di catturare la magnifica luce del lago di Garda in tutte le sue drammatiche sfumature, incorniciando attentamente la vista del lago e lo straordinario paesaggio per ogni stanza della villa: “Questo è ciò che ci interessa: la luce come materiale da costruzione e la vista come ispirazione”.